Antisfondamento

Il vetro offre una particolare resistenza ai tentativi di sfondamento attuati con corpi contundenti come mazze, picconi, spranghe e simili. È generalmente di due tipi: il primo tipo è costituito da più strati di vetro accoppiati tra loro rigidamente, con interposto, tra vetro e vetro, uno strato di materiale plastico ( PVB ) in modo da ottenere uno spessore totale massiccio non inferiore a 6 mm.

Il secondo tipo è costituito da unico strato di materiale sintetico (policarbonato) di spessore non inferiore a 6 mm. Assemblabile anche in vetro isolante doppio o triplo.

I commenti sono chiusi